A Cernusco arriva “Calcio di punizione”, lo spettacolo che racconta la storia di quattro donne vittime di violenza e in cerca di riscatto

A Cernusco arriva “Calcio di punizione”, lo spettacolo che racconta la storia di quattro donne vittime di violenza e in cerca di riscatto

Come nasce la violenza di un uomo sulla “sua” donna? Perché si usa l’aggettivo possessivo “sua” che intende la donna come una proprietà esclusiva di un’altra persona?

Sono alcune delle domande a cui si proverà a dare una risposta durante lo spettacolo “Calcio di punizione” realizzato dall’Associazione Fuori Tempo che andrà in scena domenica 1 dicembre a partire dalle 16e30 presso l’Auditorium Maggioni in via Don Lorenzo Milani, 6 a ingresso gratuito. Questo sarà il primo evento del ciclo di iniziative “Progettare la parità in Lombardia” con capofila l’associazione Blimunde.

La regia dello spettacolo è stata affidata a Giuseppe China e reciteranno Maria Cremona, Monica Giuntini, Anna Majer, Paola Pezzimenti e Fabrizio Mercurio. Dopo la rappresentazione seguiranno molte altre iniziative tutte gratuite: un corso di difesa donna 2.0., laboratori narrativi e teatrali, letture per bambini e una maratona narrativa

Redazione