25/07/2017

Per dire no alla violenza di genere scendono in campo le donne di Roma: a San Lorenzo il torneo di calcio contro il femminicidio

Un’iniziativa lontana centinaia di chilometri da Cernusco sul Naviglio, ma non per questo meno significativa; perché quando si parla di lotta alla violenza di genere non esiste nord, sud, città o periferia.

Il 18 luglio scorso al quartiere San Lorenzo di Roma si è svolto il 1° torneo di calcio a 5 contro il femminicidio e l’omofobia. Un torneo, organizzato grazie alla generosità di tante realtà sportive ma anche politiche come l’Anpi, che è riuscita a coinvolgere 80 atlete più centinaia di spettatori. “L’unico possesso che ci piace è quello di palla”, questo lo slogan per spiegare il senso dell’iniziativa.  

“Abbiamo deciso di organizzare questo torneo perché viviamo in una società dove purtroppo le differenze di genere sono sempre più rimarcate – spiega Nora Inwinkl una delle organizzatrici – Ogni giorno c’è da fare un lavoro nel riconoscimento delle parità dei diritti e delle opportunità. Io sono donna e sono fiera di esserla e non voglio essere uguale a un uomo ma vogliamo le stesse libertà e gli stessi diritti”.

Una manifestazione sportiva locale che tuttavia fa bene alle donne (e agli uomini) di tutta Italia. Questo il video dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *